Dal Medioevo fino a oggi, com’è cambiata la Scuola italiana?

Quali cambiamenti, quale evoluzione, quali modifiche e riforme ha subito nel corso del tempo?

Sono stati tutti cambiamenti proficui, che hanno innalzato il livello dell’istruzione in Italia oppure solo piccoli adeguamenti per salvaguardare una linea politica o finanziaria?

Abbiamo avuto governi e ministeri della Pubblica Istruzione virtuosi?

Lo scoprirete leggendo queste pagine dedicate alla

Storia della Scuola e dell’Istruzione Italiana



Il nuovo modello di Scuola del M5S

"Dopo anni di battaglie oggi possiamo finalmente realizzare il nostro sogno: dare al Paese un nuovo modello di scuola. Una ...
Leggi Tutto

La “Buona Scuola” di Renzi

La "Buona Scuola", positività e criticità Nel luglio del 2015 la Camera dei deputati del nostro Parlamento ha definitivamente approvato ...
Leggi Tutto

Una metodologia per il superamento delle barriere emotive e delle distorsioni relazionali

RELAZIONI DISFUNZIONALI I rapporti tra alunni ed insegnanti possono essere più o meno regolari o più o meno conflittuali a ...
Leggi Tutto

Progettare un laboratorio

GRIGLIA DI PROGETTAZIONE DI UN LABORATORIO CD-Rom turistico sulla città di residenza *  la natura: interdisciplinare; * la modalità didattica ...
Leggi Tutto

Scrittura creativa a classi aperte

Dal pensiero del sé al possesso di sé attraverso la parola scritta La scrittura è una delle possibilità che l’uomo ...
Leggi Tutto

Elenco dei Ministri della Pubblica Istruzione della Repubblica Italiana

Elenco dei Ministri della Pubblica Istruzione nel periodo repubblicano Guido Gonella 13 luglio 1946 – 28 gennaio 1947 Governo De ...
Leggi Tutto

Il passaggio del testimone: dalla generazione di fenomeni alla generazione di nichilisti

CONDIZIONE E CULTURA GIOVANILE NELLA SOCIETÀ E NELLA SCUOLA La scuola è l’anticamera della società o è società essa stessa? ...
Leggi Tutto

Educare alla positività

Nell’ambito delle relazioni disfunzionali fra alunni e fra alunni e docenti, è frequente la richiesta d’aiuto al docente per cercare ...
Leggi Tutto

Studiare il Medioevo: il caso di San Martino delle Scale

Il progetto di storia locale che andiamo ad elaborare, presenta delle caratteristiche che possono interessare e coinvolgere gli allievi della ...
Leggi Tutto

Storia dell’istruzione italiana

Nel Medioevo italiano, l'istruzione e la scolarizzazione erano quasi esclusivo appannaggio degli istituti monacali, mentre le prime scuole laiche nasceranno ...
Leggi Tutto

La Scuola italiana nel dettato costituzionale

Dopo la seconda guerra mondiale, l'Italia, insieme alle Nazioni sconfitte, assiste a una fase di ricostruzione pilotata dall'alto. In quest'operazione, ...
Leggi Tutto

Il sistema scolastico ai tempi del Regno d’Italia

Nel Sud d'Italia, in seguito alla concessione della Costituzione da parte del re Ferdinando II (29 gennaio 1848), la riforma ...
Leggi Tutto

Lo status giuridico dell’insegnante di religione cattolica in Italia

L'insegnamento della religione nella scuola pubblica statale costituisce un caposaldo peculiare nel sistema educativo italiano. Tuttavia, bisognerebbe inquadrare meglio il ...
Leggi Tutto

L’uso delle fonti storiche nella didattica

L’utilizzo delle fonti quale chiave di lettura diretta della storia La storia, prima che fatto realmente accaduto, è interpretazione delle ...
Leggi Tutto

Alla ricerca del miglior manuale di Storia dell’Arte

La convenzione quadro del Consiglio d’Europa del 2005, rivista nel 2011, afferma: «La conoscenza e lo studio del Patrimonio storico-artistico ...
Leggi Tutto

La riforma del Ministero Maria Stella Gelmini

Gli interventi del Ministero Gelmini Gli interventi legislativi del ministero Gelmini riguardano soprattutto la riduzione degli organici e delle sperimentazioni, ...
Leggi Tutto

Dalla riforma Moratti al Piano di riordino Fioroni

Sotto il governo Berlusconi, in attuazione della delega conferita dall'art. 1, comma 3, lettera i) della L. 53/2003, è stato ...
Leggi Tutto

Riforma Moratti: il riordino dei cicli scolastici e l’autonomia scolastica

Nel caldo giugno del 1997 veniva presentato in Parlamento il Disegno di Legge relativo alla “Legge Quadro in materia di ...
Leggi Tutto

La riforma Berlinguer e l’autonomia delle istituzioni scolastiche

Alla fine degli anni '90 si assiste a una profonda riforma proposta da governi di centro-sinistra, volta all'ampliamento dell'offerta formativa ...
Leggi Tutto

Le riforme scolastiche degli anni ’60-’70-’80-’90

La scuola italiana prima e dopo la rivoluzione del '68 Dopo il vuoto legislativo e di fatto lasciato dagli anni ...
Leggi Tutto

Pensiero alunno-centrico

Quali i nuovi modelli d'apprendimento e di insegnamento? I nuovi processi d’apprendimento sono votati all’acquisizione delle competenze degli allievi e ...
Leggi Tutto

Come studiare le tradizioni popolari siciliane

Che senso ha, all’inizio del terzo millennio, parlare ancora di tradizioni popolari? E’ un patrimonio costituito da usi, costumi, consuetudini ...
Leggi Tutto

Sull’educazione dei nostri allievi

"L'infanzia non è punto conosciuta: sulle false idee che se ne hanno, quanto più si va innanzi, tanto più ci ...
Leggi Tutto

Perché la cultura fa bene all’Italia

Partiamo dalla Costituzione Italiana La nostra Costituzione basa una buona parte dei suoi fondamenti sui temi della cultura e della ...
Leggi Tutto

Apprendimento e crescita della conoscenza: il costruttivismo socio-culturale

L'apprendimento non condizionato Nell’ambito della didattica, grande importanza ha assunto il costruttivismo, teoria basata su sistemi d’apprendimento non condizionato, attraverso ...
Leggi Tutto
Tasto destro disabilitato. Iscriviti per riabilitarlo e copiare i contenuti.